dolcepiemonte

TOMA PIEMONTESE

La toma piemontese è un prodotto di origine protetta riconosciuto anche a livello europeo dal 1996.

Formaggio molto antico, sembra che impasti simili a quello della toma piemontese si usassero già in epoca romana e poi nell'undicesimo secolo specialmente tra i ceti più poveri.

Questo formaggio tipico piemontese è prodotto con latte vaccino intero o parzialmente scremato.
 La toma piemontese è un formaggio a pasta morbida e semidura, il sapore è dolce e fragrante.
Il disciplinare DOP prevede che venga prodotto nelle province di Novara, Vercelli, Biella, Torino, Cuneo e comuni di Asti ed Alessandria.
La stagionatura avviene nelle caratteristiche "crote" (le vecchie cantine) e può variare dai 15 ai 60 giorni a seconda della grandezza delle forme.

Nel corso degli anni sono nate diverse varianti della toma piemontese (Toma di Lanzo, Toma di Susa, Toma di Ormea, Toma di Biella, Toma di Boves,  ecc.) ma tutti questi formaggi si rifanno comunque all'impasto originario.

Dal 2003 è attivo il Consorzio di tutela del formaggio Toma Piemontese che ha lo scopo si tutelare e diffondere la conoscenza di questo prodotto tipico del Piemonte.


 Visita spesso il nostro blog http://prodottidelpiemonte.blogspot.com/  per scoprire sempre nuovi prodotti tipici del Piemonte.