dolcepiemonte

GIANDUIOTTI O GIANDUJOTTI

Gianduiotti

I gianduiotti o giandujotti sono dei cioccolatini tipici di Torino.
L'origine del nome di questo cioccolatino è un esempio di marketing ante-litteram. Era il 1865 quando una nota fabbrica di cioccolato torinese utilizzo la maschera tipica del carnevale di Torino, Gianduja per presentare il suo nuovo cioccolatino.
Anche la composizione di questo prodotto tipico del Piemonte ha una sua storia, sembra infatti che in quei tempi vi fu una scarsità di cacao. Purtroppo però il cioccolato era ormai molto cercato dai torinesi e dai Piemontesi in genere. Nacque l'idea di sostituire una parte del cioccolato con la nocciola tonda gentile delle Langhe.

Venne così creato un sapore unico, con una forte identità piemontese, che si può trovare oggi anche nella più famosa crema spalmabile al cioccolato, prodotta da una nota azienda di Alba, ma anche nella famosa Torta Gianduja. Alla base di queste ricette c'è sempre l'abbinamento caratteristico tra il cioccolato e le nocciole all'origine anche del gianduitto.

La forma del gianduiotto è tradizionalmente triangolare e fu il primo cioccolatino a essere confezionato singolarmente.

Anche Andy Warhol  ebbe l'occasione di tessere le lodi dei giandujotti, favolosi prodotti tipici del Piemonte.

Oggi si possono gustare i famosi gianduiotti torinesi senza muoversi da casa, grazie a internet potete assaggiare dei golosi gianduiotti sul sito di Dolcepiemonte seguendo questo link: GIANDUIOTTI il sito penserà a spedire questi e altri buonissimi prodotti tipici piemontesi.